Skip to content

Se fino a oggi hai pensato che l'unico modo per gustare a pieno il tè fosse all'inglese, ti aspetta una piacevole sorpresa. Molte culture hanno abbracciato il tè al latte, e ne esistono numerose varianti tutte da provare. Ecco le tre più popolari.

TÈ LATTE 

Proprio come il caffellatte, si prepara con latte schiumato. Per un gusto più classico, usa il tè nero. Se invece hai voglia di qualcosa di diverso, prova l’Earl Grey per un sapore più delicato. Ecco come si prepara:
 

  1.  Metti in una tazza la bustina del tè scelto. 
  2. Fai bollire l'acqua e versala sulla bustina.
  3. Lascia in infusione almeno 5 minuti per ottenere il gusto più forte possibile.
  4. Nel frattempo, scalda mezza tazza di latte in un pentolino, sul fuoco oppure nel microonde per 45 secondi (la durata potrebbe variare a seconda della potenza). Quando produce vapore, trasferisci il latte caldo in un bricco e usa un montalatte per formare una soffice schiuma. La quantità ideale è uno strato di circa un centimetro e mezzo sopra il latte.
  5. Rimuovi l'infusore o la bustina dalla tazza e versa il latte.
  6. Facoltativo: aggiungi un po’ di  miele o zucchero per dolcificare.


TÈ LATTE


Tè Con Latte All'inglese

Sessantacinque milioni di britannici non possono sbagliare e, secondo loro, esiste un solo modo per preparare una tazza di tè a regola d'arte, vale a dire con l'aggiunta di latte. Per di più è facilissimo. Ti serviranno solo un bollitore, una teiera, una tazza e 5 minuti. Segui questi cinque semplici passaggi.

  1. Metti una bustina di Tè Nero Lipton nella tua tazza.
  2. Fai bollire l'acqua e versala sulla bustina.
  3. Lascia in infusione da 3 a 5 minuti, senza mescolare né strizzare la bustina.
  4. Rimuovi la bustina e versa un goccio di latte. Il latte serve solo per esaltare il gusto del tè, quindi versane solo quanto basta a dare un tocco di cremosità. Troppo latte finirebbe per mascherare il sapore del tè. Nel versare il latte, regolati in base al cambiamento di colore: quello giusto è un ambrato omogeneo piuttosto scuro. Se la bevanda diventa troppo chiara, hai aggiunto troppo latte.
  5. Mescola con un cucchiaino per amalgamare il tutto.  


Per entrambe queste ricette, se preferisci, puoi utilizzare bevande vegatali di soia o di mandorla al posto di del latte vaccino.


Tè Freddo Dolce Al Latte

Fettine di limone e cubetti ci ghiaccio non sono il solo modo per esaltare il tè freddo, anzi. Hai mai provato il tè freddo dolce al latte? Con la sfiziosa cremosità data dal latte, è la golosità perfetta da concedersi in una calda giornata estiva.

  1. Segui i primi tre passaggi del tè all'inglese qui sopra, ma utilizza due bustine anziché una per intensificare il sapore del tè.
  2. Aggiungi latte condensato a piacere. Attenzione, il latte condensato è molto calorico, quindi modera la quantità secondo la tua dieta.
  3. Riempi un bicchiere per metà o per ¾ con ghiaccio a cubetti o tritato.
  4. Finisci di riempire il bicchiere con il tè appena preparato e gusta immediatamente.


Il tocco in più? Terminata la preparazione di una qualsiasi di queste ricette, aggungi un pizzico di noce moscata o di cannella per regalare alla bevanda una piacevole nota speziata.